RINO-FILLER: RICHIEDI UNA CONSULENZA GRATUITA!

Richiedi subito una PROVA GRATUITA

“La Chirurgia Plastica, puntando al miglioramento estetico del corpo ma anche al recupero della sua funzionalità, ha il compito di risolvere un malessere interiore profondo che deriva dalla perdita di identificazione nel proprio aspetto”.

dott. Andrea Mori

Le tecniche di chirurgia ricostruttiva e di chirurgia estetica si fondono nelle conoscenze del medico chirurgo specialista in chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica che ha come scopo ultimo quello di riportare equilibrio ed armonia nell’immagine corporea del paziente, perseguendo, tramite l’intervento chirurgico, il miglior risultato funzionale ed estetico possibile.

Il chirurgo plastico agisce modificando i vari distretti corporei (seno: mastoplastica additiva, mastoplastica riduttiva, mastopessi, ricostruzione mammaria; addome-glutei-cosce: body contouring, liposuzione, liposcultura, addominoplastica, lifting delle cosce; volto: lifting, lipofilling, blefaroplastica, otoplastica, rinoplastica) senza stravolgere le caratteristiche che rendono ogni individuo unico e diverso da ogni altro, ma puntando ad esaltarne le qualità morfologiche, cercando di mettere in ombra i difetti.

La chirurgia antiaging è un particolare settore della chirurgia estetica di cui si occupa il chirurgo plastico e che più specificatamente mira a ridurre gli effetti negativi del normale processo di invecchiamento corporeo. In questa disciplina è ancor più importante raggiungere l’equilibrio tra la ricerca del ringiovanimento del corpo ed il mantenimento di un aspetto fisico naturale.

La medicina estetica è un utile compendio alle tecniche di chirurgia estetica soprattutto nella fase precoce dei trattamenti antiaging o quando i difetti da correggere siano di piccola entità. Con l’avvento delle nuove tecnologie i prodotti disponibili, quali filler, diversi tipi di tossina botulinica, biorivitalizzanti, fili riassorbibili, sono divenuti numerosissimi ed hanno acquisito una notevole sicurezza di biocompatibilità. Le nuove tecnologie laser sono inoltre utilissime in alcuni campi della dermo-estetica per la correzione di inestetismi cutanei o ad esempio per la rimozione dei tatuaggi.